La frase tipica di chi, qualche tempo fa cercava di far colpo sulla clientela rafforzando quindi la fedeltà per il proprio brand.

Ci sono diversi fattori che fanno sì che una persona rimanga fedele ad una scelta. Questa è basata essenzialmente dalla qualità percepita dal prodotto e dalla sua effettiva utilità. Lo dimostra lo studio dell’azienda americana Yotpo che dalle sue ricerche segnala Prodotto, Costo e Customer Service come i 3 elementi principali nella scala di importanza.

Il Servizio Clienti si conferma come un fondamentale ingranaggio nella buona riuscita di un prodotto o servizio. Nella matrice SWOT però bisogna tener conto anche delle difficoltà che si possono incorrere cercando di offrire un servizio sempre ottimale. Infatti, uno dei problemi principali nel fidelizzare un cliente sta nel fatto che egli abbia un’alta aspettativa sul servizio di Customer Care offerto dall’azienda. Se quest’ultimo è carente, sarà difficile che un cliente torni a fare acquisti da voi.

A questo proposito, a facilitare le operazioni di Customer Support, entrano in gioco le diverse soluzioni di HelpDesk. Sono adatte a tutti i tipi di aziende, dalla più piccola alla più grande, dall’ecommerce all’azienda di Logistica perché estremamente flessibili e customizzabili.

In particolare, Freshdesk rappresenta una delle principali soluzioni in grado di gestire con successo la clientela, affidando agli operatori un compito davvero semplificato sia in termini di usabilità che di velocità operativa.

Non succederà più di lasciare indietro o perdere una qualsiasi richiesta di supporto. Infatti, grazie a dei sistemi avanzati di assegnazione dei ticket, ogni messaggio avrà un tempo prestabilito nel quale dovrà essere evaso ed una regola specifica che lo assegnerà all’operatore più competente in materia o al primo disponibile!

La buona fidelizzazione del cliente deriva anche da un servizio di Customer Support eccezionale