• Perché devo investire nella Marketing Automation?
  • Com’è il mercato attuale è come si sta orientando?
  • Quanti hanno già investito e con quali risultati?

Queste sono sicuramente i primi dubbi che si pone chi è interessato a investire nella Marketing Automation.

Risponderò a queste ed ad altre domande per sciogliere i dubbi più importanti sulla Marketing Automation.
Se vuoi investire in questo nuovo approccio, avrai una panoramica del mercato.
Ti renderai conto, attraverso stime e dati, quanto oggi sia sviluppata la Marketing Automation. Quanto sia impiegata nei mercati americani e quanto sia contemplata di “default” nei piani di marketing e investimento delle imprese.

E soprattutto le statistiche e le stime qui riportate, ti daranno l’urgente consapevolezza che il mercato italiano non è assolutamente refrattario a tali innovazioni digitali.
Anzi, molte realtà impiegano già la Marketing Automation, molte altre la stanno implementando e molte altre ancora la stanno valutando per migliorare il proprio marketing e i propri risultati.

Sta a te ora prendere una decisione, valutare se adottarla oppure rimandare.
Oppure peggio, aspettare che lo facciano i tuoi concorrenti.
E quando deciderai di farlo, non sarà di certo tardi, ma dovrai sicuramente faticare di più per stare al loro passo, perché avranno sicuramente guadagnato più terreno rispetto a te e alla tua azienda.

Se vuoi saperne di più, contatta subito il nostro consulente Esperto.

Perché investire nella Marketing Automation?

La domanda più corretta dovrebbe essere “Perché investire nel Marketing?”.
La Marketing Automation nella sostanza è il Marketing elevato alla potenza, ovvero oggi, la massima espressione del Marketing.

È evidente che prima di adottare la Marketing Automation è indispensabile avere un approccio di Marketing in un’azienda.
E per quelle imprese che decidono di investire oggi nel marketing, hanno un’opportunità in più, perché la Marketing Automation, ti obbliga ad avere un approccio di Marketing.

In virtù di com’è pensata, la Marketing Automation obbliga un’organizzazione a pensare e ragionare in termini di Marketing.

Per comprendere oggi quanto sia importante il Marketing, basti pensare che è un processo che viene prima delle vendite.
Il Marketing studia i mercati, le esigenze e i bisogni dei consumatori e trasferisce conoscenze e informazioni alle vendite per creare i migliori presupposti e le migliori condizioni affinché una vendita avvenga.

Oggi nel contesto digitale in cui ci troviamo ad operare, il processo d’acquisto B2B è costituito dall’80% di Marketing e dal 20% di Vendita.
Ecco perché è importante oggi avere un approccio di Marketing.

Per comprendere meglio il nuovo processo d’acquisto B2B ti rimando ad un articolo del mio blog scritto appositamente per fare chiarezza su questo aspetto molto importante.
> Leggi qui l’articolo

Oggi di Marketing ce n’è veramente un gran bisogno.
Perché quasi tutte le imprese italiane fanno affidamento solo sulle Vendite per sviluppare il proprio business e “far quadrare” i conti.
Un approccio che sconta sicuramente un pò di arretratezza, oggi limitante e limitato per affrontare i mercati dal punto di vista digitale.

Il mercato della Marketing Automation?

Le stime del mercato della Marketing Automation sono di tutto rispetto e possono convincere anche i più scettici a investire in un mercato in forte crescita.
Basta dare uno sguardo a questo grafico di Forrester Data che stima il mercato della Marketing Automation crescere con un trend positivo fino a 25,1 miliardi di Dollari all’anno nel 2023.

Quest’altro rapporto redatto da Social Media Today nel 2019, esprime quante aziende stanno utilizzando almeno uno strumento di Marketing Automation.

Ben il 75% delle imprese intervistate utilizza la Marketing Automation. Segno di un approccio valido in grado di apportare efficienza ed efficacia all’interno dei processi di Marketing e Vendite.

Naturalmente i dati sono relativi ai mercati americani, ma se si pensa che dopo qualche anno (e oggi con internet ancora meno) ciò che si verifica oltreoceano, si verifica anche da noi, non starei troppo a dormire sugli allori.

Anzi mi darei da fare affinché, ciò che ha funzionato in un mercato di riferimento come quello degli Stati Uniti, possa essere adottato nel più breve tempo possibile alle proprie realtà.

Oppure, al di là di ricerche e statistiche di istituti accreditati, puoi verificare di persona quanto la Marketing Automation generi sempre più interesse. È sufficiente con Google Trends controllare le ricerche effettuate sull’argomento e visualizzare l’andamento positivo di un trend sempre più crescente.

È interessante osservare anche questo dato di Salesforce, che indica le tecnologie che crescono più velocemente e la Marketing Automation è una di quelle.

Se vuoi saperne di più, contatta subito il nostro consulente Esperto.

Perché viene impiegata la Marketing Automation nel B2B?

Sono varie le ragioni per cui si utilizza la Marketing Automation nel B2B. Principalmente è impiegata per generare lead di qualità e di conseguenza incrementare i ritorni e redditività.

Come viene evidenziato nel grafico sottostante, la Marketing Automation è una delle migliori tecnologie impiegate per creare esperienze personalizzate ai prospect o clienti. Un valore aggiunto oggi fondamentale nei processi di marketing e conversione.

Cosa dicono gli utilizzatori della Marketing Automation nel B2B?

Le statistiche e le stime dei mercati a volte possono non bastare perché basate su previsioni, e quindi non soddisfare anche i più diffidenti.

Ecco perché è importante sapere cosa pensano chi già utilizza la Marketing Automation.
Qui riporto una ricerca di Webpagefx. Il 91% degli utilizzatori dichiara che la Marketing Automation è importante per il loro successo. Il 70,5% sostiene che migliora l’open rate delle attività di email marketing e il 53% degli utilizzatori che incrementa le conversioni.

In più quest’altra ricerca di Liana Tecnologies evidenzia quanto la Marketing Automation migliora la targhetizzazione dei messaggi (principio su cui si basa l’inbound marketing), oltre all’esperienza dei clienti.
In più una serie di altri vantaggi volti a migliorare conversioni e ritorni nelle attività di digital marketing.

Credo che a questo punto hai un’idea migliore e precisa di quanto sia importante avere un approccio di Marketing Automation.

Hai maggiore consapevolezza del mercato, di quanto le aziende si stanno organizzando per strutturare un Marketing più efficiente ed efficace e adottare uno strumento indispensabile per affrontare le sfide dei nuovi mercati digitali e del futuro.

E in più, forse, ti do una bella notizia.

Se sei un utente di Zoho One, hai già tra le mani Marketing Hub, la potente applicazione di Zoho dedicata alla Marketing Automation, perfettamente integrata con tutte le altre applicazioni.

Puoi così iniziare da subito ad implementare le tue strategie di marketing automatizzate.

Ma se vuoi operare velocemente senza perdere tempo e prendere possesso immediatamente delle potenzialità di Marketing Hub non ti resta che contattare il nostro consulente di fiducia.

P.S.
Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi condividerlo con amici o colleghi?
Fallo subito! Sarà sicuramente un gesto gradito.

P.P.S.
Ne vuoi sapere di più?
Scopri la Guida Completa: “Strategie e Tecniche di Marketing Automation. Come Generare Contatti Qualificati per le tue Vendite”.

Disponibile su Amazon a questo indirizzo: https://amzn.to/2FeNOXh