CRMpartners è tra i Campioni della Crescita 2023

Puntare alla crescita, senza dimenticare il benessere dei collaboratori e l’impatto positivo sulle comunità e sulla società: questo è sempre stato il “mantra” di CRMpartners, oggi riconosciuta tra le prime 100 imprese italiane (83esima) come “Campioni della Crescita 2023”.

Con questo riconoscimento, l’Istituto Tedesco Qualità e Finanza ha selezionato, applicando criteri molto rigorosi, 800 aziende-motore della ripresa economica in Italia analizzandone la crescita media annua nel triennio 2018-2021.

L’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (Itqf), ha voluto premiare le aziende italiane che, attraverso nuovi prodotti e servizi, hanno contribuito in maniera decisiva a creare posti di lavoro e ricchezza in Italia.

Il riconoscimento è infatti stato dato a quelle aziende che, tra il 2018 e il 2021, hanno mostrato un tasso di crescita medio annuo superiore all’11,3%.

Questo riconoscimento è un piccolo grande “riscatto” per le piccole e medie imprese italiane, che hanno dimostrato, nonostante la crisi, di poter competere a livello internazionale e di imporsi nella corsa per diventare leader nel loro settore di mercato.

CRMpartners campione della crescita: i risultati

Rientrare tra le 800 imprese con una crescita più alta nell’ultimo triennio è un grande motivo di orgoglio e di soddisfazione per noi.

CRMpartners si è posizionata all’83 esimo posto tra le imprese italiane su un totale di circa 5,3 milioni di PMI.

In questo triennio, abbiamo raggiunto molti obiettivi, talvolta anche superandoli. Il nostro team è cresciuto di 16 unità e il nostro tasso di crescita medio annuale è stato del 69,38%.

Non solo: la crescita professionale ha generato anche un impatto positivo sul fatturato, cresciuto di 1.719 migliaia di euro.

La crescita di CRMpartners non si è fermata perché nel 2022 ha lavorato sodo per migliorare le sue prestazioni aziendali, assumere nuovi dipendenti e imporsi come leader nel settore della consulenza e della Digital Transformation.

Ne parliamo con Armando De Lucia, CEO di CRMpartners, che ci racconta il percorso di crescita degli ultimi anni dell’azienda, con uno sguardo al futuro.

CRMpartners campione della crescita

Perché CRMpartners sta crescendo così velocemente?

Armando De Lucia:Perché investiamo sul benessere delle persone che lavorano con noi, abbiamo a cuore che i clienti siano soddisfatti, siamo concentrati da sempre sull’innovazione di breve medio e lungo periodo, facciamo dell’attenzione alla sostenibilità una leva di crescita da tempi non sospetti”.

Come sarà CRMpartners tra cinque anni?

Armando De Lucia: Proseguiremo il percorso di crescita attraverso il consolidamento sui mercati internazionali. Il 40% del fatturato sarà generato all’estero, il 20% proverrà dai progetti di open innovation e da acquisizione di linee esterne. Alla guida, ci saranno giovani manager cresciuti internamente”.

Quali sono stati gli step che hanno permesso di capire quali aziende meritassero il riconoscimento?

L’Itqf è partito da una base di 8 milioni di aziende, selezionate tramite diverse analisi e banche dati, per arrivare ad un totale di 50mila possibili imprese candidate ad essere Campioni della crescita 2023.
Le aziende selezionate sono state contattate per compilare un questionario dettagliato sull’attività di impresa.

Infine era necessario che non ci fosse un declino dell’occupazione e che rispettassero i seguenti criteri:

  • fatturato minimo di 100mila euro nel 2018;

 

  • fatturato minimo di 1,2 milioni di euro nel 2021;

 

  • avere sede legale in Italia;

 

  • essere cresciute prevalentemente in modo organico.

 

CRMpartners è orgogliosa di questo risultato raggiunto e lavorerà nei prossimi anni con lo scopo di aiutare sempre più realtà nei processi di digitalizzazione avendo un impatto positivo sull’ambiente, sui lavoratori e sull’economia.

***

Se vuoi collaborare con noi e conoscerci meglio, fissa una consulenza gratuita con un nostro esperto.

>> PRENOTA LA TUA CONSULENZA GRATUITA <<