Perché le aziende italiane hanno bisogno di una consulenza CRM?

consulenza crm

La consulenza CRM è un processo indispensabile per accompagnare le imprese verso la transizione digitale. Le aziende italiane sono sempre più digitalizzate: se, fino a qualche anno fa, era difficile imbattersi in un’impresa dotata di CRM, oggi questa realtà è sempre più diffusa.

A dircelo sono i dati: secondo FinancesOnline, il 46% dei team di vendita ha dichiarato un utilizzo diffuso dei sistemi CRM tra il 2019 e il 2020. 

Anche se la diffusione esponenziale dei CRM tra le aziende ha portato a grandi benefici, ci sono ancora alcune questioni “irrisolte” per le imprese.

Oltre ad esserci ancora una fetta di PMI totalmente prive di CRM, la maggior parte delle imprese che ha investito in un software di Customer Relationship Management non riesce a trarne il massimo potenziale.

Ecco perché la consulenza CRM è un’ottima risorsa per capire davvero come raggiungere gli obiettivi di crescita con un CRM, quali aspetti monitorare e come superare i tre ostacoli più grandi alla digitalizzazione. Vediamo insieme di che si tratta.

Quali sono i tre ostacoli più comuni nell’utilizzo di un CRM in azienda?

I CRM sono strumenti rivoluzionari nella semplificazione dei processi aziendali e nella gestione delle relazioni con i clienti. Anche se, come abbiamo detto, sono sempre di più le aziende dotate di CRM, ci sono ancora alcune resistenze da abbattere sul suo corretto utilizzo.

L’implementazione di un CRM non è solo un aspetto tecnico: il processo di digital transformation porta con sé una vera e propria rivoluzione culturale dell’azienda, che modifica profondamente l’approccio al lavoro. Non sempre il team riesce ad adattarsi velocemente al cambiamento e a sfruttare al meglio tutte le opportunità offerte dal CRM.

La conseguenza è che il CRM è poco performante perché gli operatori non sanno come utilizzarlo.

 

In genere i problemi più comuni nelle aziende sono tre:

  • Mancata formazione nell’uso del CRM: i collaboratori non sanno come utilizzare il CRM e non conoscono le best practices da implementare per sfruttare al meglio le potenzialità dello strumento;

 

  • Il CRM non è allineato ai processi aziendali: i team non riescono a integrare il lavoro quotidiano con gli strumenti offerti dal CRM;

 

  • I dati sono di scarsa rilevanza: un CRM che non viene curato e che non ha dati puntuali da utilizzare per prendere decisioni migliori ne scoraggia l’utilizzo.

 

Vediamo insieme come superare ognuno di questi ostacoli.

formazione crm

Mancata formazione nell’uso del CRM

Uno dei problemi più grandi nelle aziende che intraprendono un percorso di digitalizzazione è l’assenza di formazione nell’utilizzo di un CRM. Di conseguenza, anche integrando il più performante dei software, i risultati stentano ad arrivare.

La sola implementazione di un CRM non è sufficiente per digitalizzare i processi aziendali: c’è bisogno di una formazione con tutti i membri del team, per assicurare loro le conoscenze adeguate per capire minacce e opportunità alla crescita.

La soluzione è scegliere un consulente CRM che conosca perfettamente sia lo strumento, sia i processi di vendita della tua azienda, per garantire un percorso formativo completo. Noi di CRMpartners abbiamo sviluppato un metodo che ci consente di eliminare questo ostacolo. Ci occupiamo di ogni aspetto legato alla digitalizzazione aziendale, dall’implementazione del CRM fino alla formazione e all’assistenza per i tuoi collaboratori.

>>Chiedi maggiori informazioni sulla formazione Zoho CRM>>

 

CRM non allineato ai processi aziendali

Un altro problema molto comune tra le imprese è il disallineamento tra i processi aziendali e il CRM. Questo perché nella maggior parte dei casi l’implementazione di un CRM senza una consulenza avviene scegliendo delle soluzioni standard e delle opzioni preinstallate, che non sono pensate per agevolare il tuo processo di vendita.

Il risultato è un software con pochi applicativi o con applicativi inadatti al tuo flusso di lavoro.

La soluzione è scegliere una consulenza CRM che possa assisterti nella personalizzazione del software, partendo dalle necessità della tua impresa.

 

Come personalizzare Zoho CRM? Scopri di più

 

Dati di scarsa rilevanza

Infine, un altro ostacolo comune al raggiungimento degli obiettivi aziendali con un CRM è la qualità dei dati inseriti. Dati sbagliati o obsoleti possono scoraggiare l’utilizzo di questo strumento e creare disordine all’interno dell’azienda.

Per mantenere in ordine il CRM, è necessario “pulire” i dati con regolarità, rimuovendo i duplicati e implementando funzionalità utili per standardizzare il processo di data entry.

 

 

Come può aiutarti una consulenza CRM?

Se ti riconosci in uno di questi problemi o in tutti, vuol dire che hai bisogno di una consulenza CRM. I consulenti CRMpartners sono qui per questo, in particolare se stai utilizzando il CRM o altri software di Zoho, di cui siamo Premium Partner in Italia.

In ogni progetto CRMpartners dedica un team di persone specializzato in tutti questi processi e che ha l’obiettivo di preparare la tua azienda a sfruttare tutte le potenzialità di Zoho CRM.

Il metodo CRMpartners ti accompagna in ogni fase della digitalizzazione della tua azienda, dall’implementazione del CRM fino alla formazione e all’assistenza. Il nostro approccio è “tailor made”: individuiamo le soluzioni più adatte al tuo business, ascoltando con attenzione i tuoi bisogni e analizzando i tuoi processi.

Se vuoi digitalizzare la tua azienda e sfruttare al massimo i benefici di un CRM, contattaci per una prima consulenza gratuita.

>> RICHIEDI LA TUA CONSULENZA GRATUITA <<