Esplorando le opportunità offerte dall’Intelligenza Artificiale ZIA nel sistema di Zoho, si rimane subito colpiti dai vantaggi offerti nella gestione del Servizio Clienti e dell’Helpdesk.

Ridurre il carico di lavoro della tua squadra all’interno del servizio clienti, ora è infatti possibile. Grazie a ZIA puoi affidare i tuoi clienti ad un sistema completamente automatizzato che consente di prendere visione di determinate informazioni o addirittura eseguire azioni su ordini o prenotazioni. ZIA, può inoltre controllare direttamente con un operatore per ricevere dei suggerimenti quando non sa rispondere e tanto altro. Scopriamo insieme i 7 punti dedicati alle potenzialità fornite da questo nuovo Business Assistant marchiato Zoho.

  1. Fornendo un Supporto costante

grazie ad un plug in dedicato, per Zoho Desk (l’applicazione Zoho dedicata all’helpdesk) ad esempio, le organizzazioni possono far in modo che il supporto sia sempre disponibile sia sui siti web che sulle app o software sass.

  1. Segnalando anomalie nei sistemi

L’intelligenza di Zia è in grado di analizzare i dati storici rilevando anomalie e disservizi nell’entrata di grandi volumi di ticket da parte dei clienti o viceversa. Il tutto funziona grazie al sistema di notificazione che avverte sia gli operatori che i manager.

  1. Analizzando il sentiment

Zia consente anche di analizzare lo stato d’animo del cliente leggendo il testo dell’ultima sessione di chat. Zia poi è in grado di predire il sentiment di quell’utente basandosi sui dati precedenti, dando così all’operatore un alert su problemi o opportunità e offrire un’idea concreta di quale tono dovrà tenere con quel cliente, ad esempio.

  1. I tag contestualizzati per argomento

Associare un tag in base ad un determinato argomento ad una determinata chat è una delle attività preferite di Zia.

  1. Gestione delle priorità

Sentiment e tag all’interno della chat del cliente vengono utilizzati poi nell’automazione che genera il flusso di lavoro data dal cliente possono essere utilizzati nell’automazione del flusso di lavoro veicolando, in questo modo, situazioni più problematiche, a operatori più esperti.

  1. Creazione di Skill:

E’ possibile creare delle nuove skill per far in modo che Zia comunichi con altri strumenti terzi e per far in modo che ci sia sempre un flusso continuo di comunicazione sia in entrata che in uscita.

  1. Dashboard delle previsioni:

Riunite in un’unica schermata, Zia, condensa le previsioni di anomalie, sentiment, tag dei ticket di tendenza e altro ancora, fornendo stime ben precise ai responsabili di un progetto. Prendere una decisione e fare delle scelte, adesso, è senz’altro più semplice.

Landing CRMpartners
Sorgente
Origine Lead